Siamo nel 1784 nel Derbyshire, una delle contee dell’Inghilterra, quando viene ideata da Peter Nightingale e dal suo socio John Smedley, la più antica fabbrica manufatturiera di capi di maglieria.

La label, conosciuta per le lavorazioni raffinate e dal gusto contemporaneo, si distingue per le fibre lussuose, sottoposte a lavorazioni di alto livello, etiche e sostenibil.

Il marchio inglese, che gode dell’approvazione di Elizabeth The Queen, vince per la scelta dei tessuti pregiati, come la lana merinos e il cotone Sea Island, arricchiti da rifiniture hand-made e dettagli ricercati.